Motore prenotazioni Reseliva
Please enable javascript in your browser
Prenotazione online
Sardegna
 
 
                       
 
 
  
 
 
Consigli
 
 
Su pani frattau 
 
Su pani frattau è la tipica pietanza del pastore sardo, il pasto unico, come la pizza. 
Racchiude in se tutti gli ingredienti per una sana alimentazione, che comprende semplicità, gusto e sostanza, e la tradizione e praticità della vita pastorale. 
 
Ingredienti: 
pani carasau (tipico sardo) 
formaggio pecorino sardo 
carne di pecora sarda 
sugo di pomodoro semplice 
uova, cipolla, pomodori secchi, prezzemolo, sale
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Quantità e spesa: (per una teglia da forno) 
per le quantità, regolatevi secondo le vostre esigenze, in ogni caso dovrete acquistare una confezione di pani carasau (la minima è di 500 grammi), e la trovate in tutti i supermercati italiani ed esteri, e se non la trovare richiedetela al titolare del supermercato che provvederà ad approvvigionarsi in Sardegna.  
Certamente col vostro prossimo soggiorno in Sardegna, ne farete buona scorta. Stessa questione per la carne di pecora ed il formaggio pecorino sardo. 
Il sugo di pomodoro, va benissimo la quantità di un kg di passata di pomodoro. Le uova consideratene almeno 4. 
 
Procedimento: tempo di preparazione 30 minuti. 
In una pentola mettere a bollire la carne di pecora (circa 300 g) con una cipolla intera, due pomodori secchi, e un ciuffo di prezzemolo, sale quanto basta.  
Far bollire per preparare un ottimo brodo, che può essere usato anche per la minestra. 
 
In un’altra pentola preparare il sugo di pomodoro semplice (circa 1 kg). 
 
Prendere una teglia da forno. 
1) Stendere sul fondo della teglia un leggero strato di sugo di pomodoro. 
2) Stendere i fogli di pani carasau in modo da coprire tutti gli spazi della teglia. 
3) Stendere il brodo di pecora sul pani carasau, in modo che questo si inumidisca e lo assorba. 
4) Stendere il sugo di pomodoro. 
5) Stendere un leggero strato di formaggio pecorino grattugiato. 
6) Ripetere i passaggi dal punto 2 al punto 5 per quatto volte (in sostanza fate almeno 4 strati). 
7) All’ultimo strato, dopo aver ben inumidito col brodo, steso il sugo e il formaggio grattugiato, aprire le 4 uova sopra il preparato. 
8) Infornare per 20 minuti in forno caldo, regolarsi con la cottura dell’uovo (albume bianco). 
9) Buon appetito da Patrizia e Ignazio.
 
 
 
Villa Patrizia B&B sul Lago
Strada 54 Poggio dei Pini, 33
09012 Capoterra - CA
Tel: 070725283
Cel: 3357480963
info@villapatriziasullago.it
Esperienze          itinerari          Consigli          Meteo          Link Sardi          Link          Offerte          Pacchetti          Video
Skype Me™! 
 
B&B di 1° Categoria: Villa Patrizia B&B sul lago - Strada 54 Poggio dei Pini n. 33 - 09012 Capoterra - CA 
Tel: 070 725283 - Fax: 070 7731387 - cell: 335 7480963 - info@villapatriziasullago.it - P.IVA:IT02854770928
 
Copyright Villa Patrizia B&B sul lago - Tutti i diritti riservati
Camere in Hotel? No grazie! Per le vacanze meglio un bed and breakfast